World Esports League: quattro tornei con un montepremi da 1 milione!

World Esports League dettagli

Il progetto made in Italy World Esports League, ha finalmente rivelato i quattro giochi che metteranno in palio ben 1 milione di euro. Parliamo di Tekken, Assetto Corsa, Brawl Stars e Clash Royale. Il progetto del World Esports League era già stato presentato a dicembre 2018.

Anche se nel settore eSport l’Italia è meno sviluppata di altri paesi, negli ultimi anni la situazione si è mossa parecchio; la speranza di tutti -appassionati di videogame e lavoratori del settore- è che questo evento possa essere,  il trampolino di lancio decisivo. Si perché questo progetto, non solo è molto ambizioso ma avrà anche un certo impatto mediatico, in Italia non si era mai visto nulla del genere finora, 4 tornei eSport con un montepremi totale di 1 milione di euro.

Ma cos’è la World Esports League?

Come si può leggere sul profilo ufficiale, la World Esports League è “è la prima lega elettronica che si basa sulla ricerca e la classificazione dei più competitivi gamer italiani, europei ed internazionali. Il progetto W.E.L prevede una serie di tornei ai quali prenderanno parte diversi atleti e top team internazionali che si batteranno e allo stesse tempo, concorreranno allo scouting di nuovi talenti degli eSports”.

La World Esports League organizzerà inoltre “diverse tappe di qualificazione in altrettanti eventi sul territorio. A maggio 2019 un evento conclusivo che verrà ospitato dalla stuggestiva cornice di Capri, premierà le migliori squadre e singoli gamer, italiani e internazionali, nei diversi titoli scelti dalla Lega”.

I titoli scelti

Il progetto è stato presentato a dicembre 2018 presso l’Antica Biblioteca della Link Campus University, con la collaborazione della stessa università, del comune di Capri, di quello di Castellammare di Stabia e del Grand Hotel Quisisana.

Nelle prossime settimane, la World Esports League ha rivelato i quattro giochi scelti per la sua prima serie di tornei: Tekken 7, Assetto Corsa e due giochi mobile come Clash Royale e Brawl Stars. Attualmente non conosciamo le date di partenza dei vari tornei di qualificazione, né le modalità di iscrizione e partecipazione, ma l’organizzazione promette di rivelare presto tutte le informazioni– anche perché al gran final non manca poi così tanto.

Sul sito dell’evento, è già disponibile la pagina di riferimento di Tekken 7, dove possiamo trovare i migliori 32 gamer delle qualifiche che si sfideranno nella finale che si terrà a Capri dal 24 al 26 maggio.

Per oggi è tutto continua a seguirci per non perderti i prossimi aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.