Le 5 migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

Per un’esperienza di gioco davvero perfetta ci sono alcuni dettagli da non sottovalutare,  uno tra questi è sicuramente l’audio. Recepire un suono limpido e cristallino è fondamentale infatti quando bisogna individuare nemici, captare passi, spari ecc.

Sul mercato esistono migliaia di modelli di cuffie da gaming, ma allora come scegliere quelle più adatte alle proprie esigenze senza confondersi troppo le idee e rischiare di spendere soldi inutilmente? Niente paura, il team di esportsonline.it è qui per aiutarti, con una classifica delle 5 migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro.

Le 5 migliori cuffie da gaming economiche

Qui di seguito puoi trovare le 5 migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro, questa fascia di prezzo potrebbe già bastare alla maggior parte dei giocatori, mentre per i più esigenti bisogna orientarsi su articoli con prezzi più elevati.

 

1- HyperX Cloud Alpha

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

La flessibilità del design delle Le HyperX Cloud Alpha, rende questo heatset ideale per console, smartphone e PC e la qualità audio è di gran lunga superiore rispetto alle altre cuffie della stessa fascia di prezzo.

Realizzate in metallo e plastica, la sua qualità costruttiva è più che sufficiente. La struttura in metallo rosso sembra abbastanza forte, mentre la plastica utilizzata è di alta qualità e, anche questa, molto solida. I cavi invece del classico rivestimento di plastica, sono protetti con un nylon intrecciato, che aiuta a garantire che non si danneggino facilmente.

Sulle cuffie stesse, non sono presenti molti controlli se non un jack di ingresso sul padiglione sinistro, per il cavo audio rimovibile e un’uscita per il microfono incluso, anch’esso rimovibile. I padiglioni auricolari sono in memory foam di alta qualità, un materiale ultra morbido e confortevole che non da alcun fastidio nemmeno dopo molte ore di utilizzo.

A livello di audio, gli amanti dei bassi sicuramente apprezzeranno l’estensione della profondità, i bassi infatti sono profondi e potenti. Stesso discorso per gli alti, nitidi, taglienti quando occorre ma mai fastidiosi. Le cuffie HyperX Cloud Alpha quindi sono l’ideale per i giochi, ma anche per ascoltare la musica.

2. Turtle Beach Stealth 600

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

Le Turtle Beach Stealth 600 sono cuffie da gaming con connessione wireless e suono surround per PlayStation 4. Dallo stile moderno e con potenti altoparlanti da 50 mm, sono dotate di microfono flip-up ad alta sensibilità che capta la voce in modo forte e chiaro affinché i comandi arrivino perfettamente a destinazione. Inoltre, quando non lo si utilizza, basta semplicemente sollevarlo per attivare il mute.

Il design ProSpecs è pensato per chi indossa gli occhiali, infatti questo headtset presenta cuscinetti con doppia spugna più morbida nei punti di contatto con gli occhiali, riducendo la pressione e consentendo di giocare in tutta comodità.

Inoltre grazie alla funzione Superhuman Hearing,  è possibile personalizzare le configurazioni di equalizzazione audio come il potenziamento dei bassi e il potenziamento vocale in modo da amplificare maggiormente i suoni come il rumore dei passi, la direzione degli spari ecc.

La batteria ricaricabile integrata assicura 15 ore di gioco per carica e la possibilità di collegarle direttamente alla console senza l’uso di cavi è sicuramente la principale caratteristica distintiva di queste cuffie.

3. Razer Kraken Pro V2 Oval

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

Le Razer Kraken Pro V2 nascono per rispondere alle esigenze di atleti di eSports e dei migliori giocatori di oggi. I suoi driver audio offrono un suono più ricco e perfettamente bilanciato per un’esperienza di gioco più coinvolgente. Per un audio bilanciato all’interno del gioco e nelle comunicazioni le Razer Kraken Pro V2 sono dotate di driver più grandi  rispetto ai suoi predecessori, per offrire un suono più completo e ricco. L’impressione che si ha infatti,  è quella di essere esattamente al centro dell’azione di gioco.

L’ergonomia include un’unica struttura in alluminio che assicura il massimo comfort e lunga durata, realizzata in alluminio di bauxite, l’intera struttura delle Razer Kraken Pro V2 è leggera, flessibile e resistente.

La fascia è stata creata con una distribuzione bilanciata del peso e una forza di serraggio ridotta per massimizzare il comfort durante le sessioni di gioco più intense. I cuscinetti auricolari  sono soffici e isolano dal rumore meglio;  sono facilmente intercambiabili ed è possibile scegliere tra forma tonda o ovale,  per personalizzare al massimo la vestibilità.

All’interno dei cuscinetti inoltre, troviamo dei particolari canali che servono ai giocatori che indossano gli occhiali per permettergli di giocare senza alcun fastidio.

4- Corsair HS50

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

La cuffia da gaming CORSAIR HS50 Stereo offrono un ottimo comfort, consentendo di indossarle per molte ore, grazie alla comodità dei padiglioni ruotabili in memory foam. La qualità leggendaria dei prodotti CORSAIR è una promessa di lunga durata e la precisione dei driver degli altoparlanti da 50 mm offrono una qualità audio superiore. Il microfono unidirezionale ottimizzato consente di ottimizzare la qualità della voce; inoltre, può essere rimosso completamente.

I driver personalizzati degli altoparlanti in neodimio da 50 mm garantiscono una qualità del suono altissima, grazie alla maggiore portata e precisione. Il microfono unidirezionale è in grado di ridurre il rumore ambientale, migliorando la qualità della voce, inoltre risulta facilmente smontabile garantendone l’utilizzo in movimento.

I padiglioni in memory foam, morbidi e regolabili, forniscono un comfort eccezionale. La qualità CORSAIR è confermata dai componenti strutturali in metallo resistente ed è garanzia di lunga durata. I controlli del volume sono facilmente accessibili all’altezza dell’orecchio per regolazioni immediate. Utilizzabile su PC, Xbox One, PS4, Nintendo Switch e dispositivi mobili.

5. Logitech G430

migliori cuffie da gaming sotto i 100 euro

Le Logitech G430 è un headset che rientra nella fascia medio bassa che vanta un ottimo rapporto qualità prezzo. Dotate di virtual surround 7.1, sono in grado di far vivere al giocatore un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente, grazie anche alla presenza del software dedicato, che consente di personalizzare l’ascolto e le sonorità.

Dotate di microfono ripiegabile provvisto di sistema di eliminazione del rumore, queste cuffie sono perfette per essere utilizzate nelle modalità multiplayer. A prima vista il design è molto d’impatto, grazie alla sua superficie liscia e compatta e al contrasto del nero con il blu. I padiglioni over ear sono grandi e squadrati, ma non ingombranti.

L’ imbottitura è morbida e confortevole, il tessuto tecnico traforato evita l’accumulo di calore e sudore. L’interno dell’archetto superiore è in alluminio, è regolabile e l’imbottitura è piuttosto dura, ma nel complesso non fa fastidio, anche se contrasta un po’ con la morbidezza dei padiglioni.

Il peso è di circa 300 grammi e non è eccessivo per delle cuffie circumaurali. La possibilità di rotazione dei pad fino a 90° permette una buona adattabilità alle varie conformazioni craniche. Nel complesso è possibile indossarle anche per lunghe sessioni di gioco, senza che se ne avverta dolore o fastidio.

Per oggi la nostra classifica delle 5 migliori cuffie da gaming economiche al di sotto di 50 euro finisce qui ma non esiteremo ad aggiornarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su