Recensione cuffie da gaming Turtle Beach Recon 70

Durante il corso delle ultime settimane abbiamo avuto modo di testare alcune cuffie da gaming al di sotto di 50 euro che potrebbero interessare tutti quei giocatori che desiderano cuffie di buona qualità, ma non vogliono spendere troppo.

Abbiamo già visto le Turtle Beach Ear Force Stealth 520, un headset molto completo, oggi invece faremo una panoramica delle Turtle Beach Recon 70 che, proposte a poco più di 30 euro, hanno dimostrato di essere delle ottime cuffie da gaming.

Descrizione Turtle Beach Recon 70

Le Turtle Beach Recon 70 sono cuffie Over-Ear Wired dalla struttura semplice e leggera ma anche sorprendentemente flessibile, soprattutto considerando la sua struttura in plastica e il prezzo di vendita. Le colorazioni disponibili sono: nero/blu, bianco/verde, bianco/blu, nero/verde, rosso/nero e nero/rosso. Le cuffie possono essere utilizzate su PC, Xbox One, PS4, Mobile e Nintendo Switch, grazie al collegamento jack da 3.5mm. Tuttavia, la confezione per PlayStation, non contiene lo sdoppiatore per utilizzarle su PC.

I padiglioni, ricoperti in pelle sintetica con cuscinetti in spugna, sono comodi, anche se dopo lunghe sessioni di gioco, tendono a diventare  leggermente fastidiose, soprattutto quando fa particolarmente caldo, ma allo stesso tempo bisogna sottolineare che generano un buon isolamento acustico.

Il microfono ad alta sensibilità, capta la voce in modo forte e chiaro, non occupa molto spazio ed è anche flip-up, ovvero, attiva automaticamente il mute quando viene sollevato. Inoltre, nella parte inferiore del padiglione destro è presente una rondella per regolare il volume.

Abbiamo provato questo headset su vari titoli, tra cui uno automobilistico, dove il rombo del motore aiuta ad identificare la qualità audio delle cuffie. In questo caso, abbiamo testato Gran Turismo Sport e possiamo assicurarvi che siamo rimasti sorpresi dagli effetti sonori uditi durante le accelerazioni e le frenate.

Su titoli sparatutto come Battlefield V, Rainbow Six Siege e Call of Duty Black Ops 4 la situazione è cambiata leggermente. Le sparatorie vengono captate egregiamente, soprattutto in Halo 5 e Battlefield V, da sempre due titoli con un audio design eccezionale. Con Rainbow Six Siege invece, anche se non ci si può lamentare dell’effetto sonoro delle armi, abbiamo riscontrato qualche problematica nel percepire chiaramente i passi degli avversari.

Per quanto riguarda l’ascolto musicale, non siamo distanti da molti altri tipi di cuffie dal prezzo simile. Ottimi bassi, perfetti per ascoltare musica elettronica e commerciale, un po’ meno se preferite Rock o Metal, a causa di frequenze medie standard, di cuffie che non sono state studiate per l’ascolto musicale.

Prezzi e dove acquistare le cuffie da gaming Turtle Beach Recon 70

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su