YouTube inaugura una nuova sotto-sezione Gaming e, rivela novità per la modalità scura

YouTube 'chiude' YouTube Gaming

YouTube ha ripreso ad offrire novità ai suoi utilizzatori: alcune di queste novità che ci attendono riguardano la modalità scura, arrivata su YouTube TV -e in via di automatizzazione- mentre altre riguardano lo spin-off “Gaming”, semplice sezione della piattaforma.

Grandi novità la famossissima piattaforma di video uploading e video sharing del gruppo Alphabet (Google) YouTube che, proprio di recente, l’ha migliorata aggiungendo varie opzioni, alcune delle quali ancora sconosciute, mentre altre – diversamente – possono essere già sfruttate dagli amanti dei videogame, o dei video goduti su grande schermo.

La prima grande novità di YouTube arriva grazie alla decompilazione di una sua versione, dalla quale è emerso che Google sta sperimentando diverse funzionalità. Una tra queste riguarderebbe la possibilità di scaricare i video da un device diverso da quello in uso, con l’unica limitazione che entrambi i dispositivi dovrebbero essere connessi tramite lo stesso account: così facendo, dal proprio smartphone si potrebbero inviare video alla propria tv, per poterli riguardare comodamente sullo schermo di casa. Ma non è tutto, sono state rilevate anche segnali di un meccanismo che permetterebbe l’attivazione automatica, in base alle impostazioni dell’utente o all’ora del giorno, della modalità scura.

Non meno interessante è quello che riguarda “Gaming”, lo spin-off aggiuntivo creato da Mountain View nell’ormai lontano 2015. Questo ambiente, frequentato da diversi gamer per muovere i primi passi negli eSport, presto chiuderà i battenti, per essere precisi a Marzo 2019, e tutti i suoi utenti verranno progressivamente traghettati verso una nuova sezione dedicata al gaming.

In questa sezione, l’utente può già da ora aggiornarsi sulle dirette più recenti (già in onda o solo programmate) riguardanti i propri titoli preferiti, sui canali a cui si è iscritti, e scoprire quali siano le clip di tendenza. Inoltre, per quanto riguarda la scoperta di nuovi talenti, sarà possibile utilizzare (a partire dagli USA) anche la sotto-area “On The Rise” che proporrà, settimanalmente, i contenuti di alcuni creatori neofiti, e gli assicurerà una maggiore visibilità e quindi più possibilità di successo.

Per oggi il nostro post termina qui, continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda il mondo delle competizioni sportive elettroniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.