The International DOTA 2 2018: montepremi da 24 milioni di $, 10 milioni al vincitore!

The International DOTA 2 2018: montepremi da 24 milioni di $, 10 milioni al vincitore!

Sarà la Rogers Arena di Vancouver (Canada)  il teatro del The International 2018, campionato mondiale di Dota 2 in programma da lunedì 20 a sabato 25 agosto 2018.

Il montepremi del torneo eSports più ricco di sempre ammonta oggi a 24.160.406 dollari, ma essendo sostenuto dai fan tramite il crowdfunding, la cifra potrebbe salire ancora, visto che si può contribuire fino all’ultimo giorno di gara.

L’anno scorso è stato registrato il montepremi record di $24.787.916, ma quest’anno le previsioni sono quelle di superarlo abbondantemente.

The International 2018: group stage e playoff

La fase preliminare chiamata “Group Stage” inizierà il 15 agosto per chiudersi il 18 agosto: i 18 team qualificati vengono divisi in due gruppi da 9, che si affronteranno al meglio dei 2 match.

Le migliori quattro squadre di entrambe i gruppi accederanno ai playoff, all’interno del gruppo chiamato “Upper Bracket“, mentre le otto squadre seguenti (4 per gruppo) finiranno nel Lower Bracket. Ma non è tutto: le ultime classificate di entrambe i gironi, verranno eliminate da “The International 2018”.

I playoff della Rogers Arena sono a doppia eliminazione, con la differenza che i team dell’Upper Bracket avranno a disposizione due vite (potranno perdere anche un match prima di venire eliminati).

Per quanto riguarda il Lower Bracket, il primo round sarà a partita secca (best of 1), le altre serie invece saranno al meglio delle 3 (best of 3) e Grand Final al meglio delle 5 (best of 5).

The International 2018: i team favoriti

Le due squadre favorite per la vittoria finale sono: Team Liquid già vincitore dell’edizione 2017, e i russi di Virtus.Pro ben decisi a riscattare la pessima prestazione dello scorso anno. Entrambi sono offerti a quota 4.00 da Bet365 per la vittoria finale.

Tra gli outsiders, spiccano Team Secret (quota 11.00), Vici Gaming e Evil Geniuses (quota 15.00) e Mineski bancato a 17.00. Poche possibilità di alzare il trofeo anche per Fnatic, NewBee (vincitori nel 2014), OG, TNC Predator e VGJ Thunder.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.