Per festeggiare il primo anno di Fortnite, Epic desidera ringraziare i creatori di contenuti pagandoli in denaro.

fortnite

Gli YouTuber e gli streamer di Twitch rivestono un ruolo molto importante per il super giocato Fortnite. E’ soprattutto grazie grazie a loro se il titolo di Epic Games in un solo anno vanta un successo così strepitoso. Per ripagare i suoi “creatori di contenuti” del primo anno di Fortnite, la Software House ha deciso di premiarli con i soldi.

L’evento a tempo “Supporta un Creatore” consentirà ai creatori accettati di ricevere 5 euro per ciascun 10.000 V-buck spesi dai loro sostenitori nel gioco. Questo vale per i V-buck gratuiti che gli utenti guadagnano giocando così come per tutti i V-buck acquistati.

Gli utenti, possono scegliere di sostenere Creatori diversi. Il supporto a un creatore scade dopo 14 giorni. In seguito, il giocatore potrà selezionare lo stesso Creatore o sceglierne uno nuovo.

I fan esporranno il loro sostegno a un Creatore aggiungendo il tag Epic del Creatore tramite l’opzione “Supporta un Creatore” disponibile nel Negozio oggetti in Battaglia reale o nella scheda Bottino di Salva il mondo. L’evento inizierà con l’aggiornamento di Fortnite in arrivo proprio oggi 8 ottobre e durerà fino al 31 dicembre 2018.

Potranno partecipare a questo evento tutti i creatori che soddisfano i seguenti requisiti minimi:

Abbiano creato e pubblicato regolarmente contenuti relativi a Fortnite negli ultimi 30 giorni
Abbiano almeno 1.000 follower su una piattaforma social di primaria importanza
Abbiano completato l’Accordo di affiliazione e si attengono al Codice di comportamento dei Creatori
Siano in grado di ricevere i pagamenti effettuati tramite uno dei metodi supportati da Epic Games

Il programma è aperto a tutte le persone, di qualsiasi regione, le lingua, di tipo di pubblico e di contenuti. Se vuoi saperne di più, ti consigliamo di collegarti al sito ufficiale Epic Games.

Per oggi il nostro post termina qui, continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutti gli eventi Fortnite e di tutti gli eSports in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.