PES punta sugli eSports e diventa eFootball PES 2020

L’eterna battaglia PES-Fifa prosegue a colpi di nuove grafiche, nuovi campionati e tantissime altre novità. Il simulatore di calcio di Konami ha però deciso di puntare sugli eSports, a partire proprio dal nome. La nuova edizione, infatti, si chiamerà eFootball PES 2020. A spiegare il motivo, Lennart Bobzienil, brand manager europeo della nota azienda giapponese.

“In passato abbiamo già dimostrato la nostra passione per gli eSports organizzando grandi eventi come PES League ed eFootball Pro. Per il futuro l’obiettivo è concentrarci ancora di più sul mondo del gaming competitivo e d’ora in avanti il nome completo del nostro videogioco sarà eFootball PES 2020. Chiarire le nostre intenzioni sin dal nome è una dichiarazione d’intenti, sia nei confronti della nostra community, sia nei confronti del pubblico”, ha detto Bobzien.

Un cambio notevole anche per l’”europeizzazione” della parola “soccer”. Pro Evolution Soccer resta PES nell’acronimo del nuovo titolo, ma per la prima volta compare il termine “football”, definizione molto più conosciuta ed utilizzata nel nostro continente. Dunque, non ci resta che attendere il prossimo 30 luglio per provare la demo gratuita che sarà disponibile su PS4, Xbox e Steam (PC). Nella versione di prova, con maglie personalizzabili troviamo alcuni dei club calcistici più prestigiosi del mondo, dal Barcellona al Flamengo, dall’Arsenal al Boca Juniors.

Disponibile online anche il primo video gameplay di eFootball PES 2020, protagonisti il Manchester United e il Team PES Legends con Cruyff e Maradona a dare spettacolo. Il club inglese ha recentemente siglato una partnership con Konami in stile Barcellona e sarà uno dei team “licenziati” più rilevanti. Secondo alcuni rumor, ci attende inoltre il trapasso del Bayern Monaco a Fifa 20 e l’ingresso in campo invece, della Vecchia Signora. Nessuno spazio, invece, per il calcio femminile: non è bastato il successo degli ultimi mondiali di categoria per ottenere uno spazio anche nel mondo del calcio simulato.

Per oggi è tutto continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda l’universo eSport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.