Louis Vuitton veste League of Legends: l’esport è la nuova moda

Dalle passerelle ai videogame.

I prossimi mondiali di League of Legends 2019 -la cui finale si terrà a Parigi- saranno firmati Louis Vuitton. Già perché la lussuosa casa di moda francese ha annunciato di aver avviato una collaborazione con Riot Games -publisher del famoso titolo- per portare sia contenuti in-game griffati LV che altri prodotti non ancora svelati.

Per l’occasione la Maison realizzerà una valigetta unica al mondo che conterrà al suo interno, la Summoner’s Cup, l’ambito trofeo che i futuri campioni del mondo alzeranno al cielo, come è già successo in passato con la FIFA World Cup, con Rugby World Cup e con la Coppa America di vela.

Inoltre presto saranno rivelati anche ulteriori contenuti a tema acquistabili all’interno del negozio con capsule da collezione disegnate direttamente dal direttore artistico delle collezioni femminili di Louis Vuitton Nicolas Ghesquiere. Naz Aletaha, Head of Global Esports Partnership di Riot Games si è dichiarato entusiasta: “Siamo semplicemente onorati di avere Louis Vuitton come partner ufficiale. Non solo come fattore economico quanto perché porterà dei propri contenuti griffati all’interno dell’universo di League of Legends insieme al loro prestigio. È una collaborazione storica che dimostra quanto Riot Games e League of Legends siano ormai una realtà protagonista della scena competitiva eSport.”

Dello stesso avviso Michael Burke, presidente e amministratore delegato di Louis Vuitton: “I mondiali di League of Legends non sono solo il massimo climax dell’evento: è dove il mondo dello sport e della competizione incontra l’intrattenimento per celebrare nuove leggende. Louis Vuitton è da sempre stata associata con i trofei sportivi più prestigiosi al mondo e oggi avremo fra di noi anche la Summoner’s Cup.”

Per oggi il nostro post termina qui, continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda il mondo delle competizioni sportive elettroniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.