League of Legends torna in Italia per un grande evento eSport

Nel 2013 la città di Roma ospitò il lancio della versione italiana di League of Legends, il giocatissimo gioco di Riot Games. Quell’evento ha rappresentato l’inizio della diffusione degli eSports in Italia, smuovendo la curiosità di tanti appassionati e operatori del settore, che hanno deciso di investire in questo fenomeno che non poteva che diventare un boom.

Da allora la scena competitiva italiana, è cresciuta moltissimo, con i team che si sono moltiplicati e con nuovi lavori che sono nati intorno a League of Legends, diventato intanto, uno dei titoli più seguiti su Twitch.

Dopo 5 anni, LoL torna a Roma, stavolta in un contesto più maturo e sviluppato, che vede l’Italia battersi per conquistare il suo posto in Europa. I team italiani finalmente hanno la possibilità di avere un percorso ben chiaro da poter intraprendere grazie al PG Nationals Predator, il torneo nazionale che PG Esports, sponsorizzati da Predator in collaborazione con Riot Games, ha creato per portare i migliori talenti a competere agli European Masters, dove si sfideranno alcuni delle più importanti squadre europee di League of Legends.

Dopo il successo ottenuto allo Spring Split all’Unicredit Pavilion di Milano, PG Esports ha deciso di portare la finale a Roma, per consentire agli appassionati di tutta Italia di raggiungere l’evento eSport più atteso dell’anno. Questa al momento la classifica: Team Forge, Outplayed, Moba ROG, iDomina Esports, inFerno Esports, Racoon, 5Hydra Esports e Cybeground Gaming e manca solo una settimana per terminare la fase a gironi. Il 28 luglio, all’evento live a Roma, a Teatro1 di Cinecittà World, sarà possibile assistere alle finali tra i migliori quattro team.

LEAGUE OF LEGENDS ITALIA

Se vuoi conoscere maggiori informazioni o assistere all’evento ti consigliamo di collegarti a questo sito.

Per oggi il nostro articolo termina qui, continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutto quello che riguarda l’universo eSport!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.