Call of Duty Warzone 2, un leak svela la nuova mappa

warzone 2 nuova mappa

Qualche tempo fa Activision aveva confermato l’arrivo di Call of Duty Warzone 2, e come spesso accade per questa tipologia di titoli, iniziano a trapelare i primi leak a riguardo.

Il Battle Royale legato alla famosa saga Call of Duty, avrà quindi un vero e proprio sequel, che senza dubbio erediterà tutte le migliori caratteristiche del suo predecessore. Il nuovo titolo firmato Activision è stato presentato come un videogame con innovazioni rivoluzionarie nella scena dei Battle Royale, che ormai vanta una concorrenza spietata.

Le prime informazioni, riguardati il seguito di uno degli sparatutto più giocati in assoluto, complice anche la pandemia,  sono già stati svelati e, da quanto abbiamo potuto capire, ci attendono numerose novità. Se anche tu come noi non vedi l’ora di cominciare le tue scorribande in Warzone 2, questo leak potrebbe esserti molto utile.  Come riporta VGC, infatti, è stata rivelata la mappa completa della nuova versione di Warzone, con tanto di suddivisione dei punti di ingaggio.

Il noto insider Tom Henderson ha condiviso proprio in questi ultimi giorni un’immagine della mappa, rivelando tutti i suoi punti di interesse (POI), oltre ad altre caratteristiche degne di nota.

Osservando la mappa, è possibile notare che questa volta sarà presente una significativa quantità di zone d’acqua che, secondo Henderson, sono collegate ad una nuova dinamica di gioco che verrà introdotta per la prima volta in assoluto nel Battle Royale di Call of Duty.

Qui di seguito, la mappa di Warzone 2 presente nel leak:

leak svela la nuova mappa di warzone 2

Chiaramente non si tratta della mappa ufficiale, ma la fonte è sempre molto affidabile, dunque presumiamo che questa rappresentazione sia abbastanza veritiera. La data di arrivo è prevista in concomitanza con un altro titolo di Activision molto atteso, ovvero Modern Walfare 2,  la cui uscita è prevista per il prossimo 28 ottobre.

Purtroppo al momento questo è tutto quello che sappiamo, ma continua a seguirci per non perderti nessuna novità a riguardo!

Torna su