L’arrivo della nuova mappa Caldera è stato rinviato assieme alla Season 1 di Vanguard

Warzone rinviata mappa caldera

Activision, Sledgehammer Games e Raven Software sono state costrette a posticipare sia la prima stagione di Call of Duty: Vanguard, sia il lancio di Call of Duty: Warzone Pacific di una settimana, portando ovviamente, anche allo slittamento della nuova mappa Caldera per il Battle Royale.

La società non ha fornito spiegazioni per il lieve ritardo. Gli utenti già in possesso di Call of Duty: Vanguard potranno comunque godere della nuova mappa un giorno prima rispetto a tutti gli altri; il lancio è previsto precisamente l’8 dicembre per i possessori di Vanguard e il 9 per tutti gli utenti di Warzone.

Su Battle Royale è attualmente in corso Operation: Flashback, un evento a tempo limitato per salutare la mappa in uscita, Verdansk. Una serie di sfide multiplayer, che rivelavano piccole “informazioni” su Caldera e alcuni dei suoi 200 punti di interesse, sarebbe dovuta iniziare il 24 novembre e, un evento speciale per la fine di Verdansk avrebbe dovuto iniziare il 30 novembre; attualmente, non è chiaro se verranno rimandati anche questi eventi di gioco.

La nuova mappa in arrivo, sarà la più grande fino ad oggi per Call of Duty: Warzone, il cui nome cambierà in Warzone Pacific con il suo lancio. Inoltre, oltre a sostituire Verdansk con Caldera,  si vocifera già che nel corso del 2022 arriverà un’inedita ambientazione che introdurrà le classiche mappe di Modern Warfare 2.

Nel frattempo, Activision sta facendo anche i conti con le nuove accuse di molestie nei confronti delle figure dirigenziali dell’azienda. In questi giorni, infatti, anche Sony ha rimosso Vanguard dalla pagina dei consigliati su PS Store, una mossa che ovviamente, non è passata inosservata.

Per oggi è tutto, ma continua a seguirci per restare sempre aggiornato su tutto quello che riguarda i tuoi titoli preferiti!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su